Amministrazione trasparente   |    Contatti   |    Privacy Policy   |    Note legali   |    Elenco siti tematici   |   

AMICI DA CINQUANTA ANNI

RITORNANO ALLE ORIGINI DEL LORO PERCORSO.......L'ISTITUTO DAL CERO


Ex studenti dal CERO FANNO TAPPA NELLA LORO SCUOLA E RICORDANO CON DOCENTI E STUDENTI I BEI TEMPI DELLA FREQUENZA SCOLASTICA
  • Diplomati nel luglio 1974
  • Da allora coltivano amicizia e professionalità orgogliosi di essere e fare i geometri
  • Mercoledì mattina due ottobre alle ore 11,00 il ritorno nell’atrio della scuola e l’incontro con la dirigente scolastica
E’ stato un ritorno con le emozioni e con i ricordi per il gruppo di geometri e di professionisti, oggi stimati rappresentanti della categoria nel territorio e allora, giovanissimi e brillanti studenti dell’istituto tecnico Luciano Dal Cero.
Con orgoglio e con il sorriso giovanile sulle labbra hanno fatto tappa nella scuola dove nel 1974 hanno conseguito il diploma di studio di geometra e dove spesso la mente torna per ricordare anni felici ed importanti. “Anni di studio e di gratificazione – spiega oggi il geometra Piero Calzavara – anni in cui vi era maggiore certezza di riuscita professionale e in cui anche l’edilizia trionfava nel territorio, incidendo profondamento negli assetti urbanistici. Anche se devo sottolineare che pure oggi abbiamo bisogno di formare geometri bravi e competenti, in grado di operare su ambiente, territorio, prevenzione, sicurezza idraulica, andando a potenziare e a migliorare il contesto di vita di oggi e del futuro”.
Oltre a Pietro Calzavara erano presenti all’Isiss Luciano Dal Cero Gianfranco Bertinato, Eris Burato, Lucio Crestani, Bruno Fasoli, Giancarlo Micheletti e Giancarlo Zenaro, una squadra ben consolidata che dopo il conseguimento del diploma ha coltivato negli anni amicizia, confronto professionale, scambi tecnici e  professionalità. “Il nostro primo incontro – spiega oggi Calzavara risale al primo ottobre 1969. Si formarono allora due classi prime poi in quinta arrivammo alla fine con 18 diplomati. La scuola selezionava allora come lo fa oggi. Della squadra oggi sei sono professionisti, un tecnico comunale, tre tecnici/dirigenti di imprese stradali e di prefabbricazione, un insegnante, un Imprenditore,  tre medici, un tassista, un commerciante, un artigiano, un dipendente di azienda municipalizzata. Erano anni diversi sicuramente anche per chi conseguiva il diploma – spiega Calzavara. Si partiva come da un trampolino di lancio: sicuramente decollavi e in qualche settore potevi collocarti e progredire. Comprendo oggi la diversa fatica dei giovani. Spesso senza prospettive e senza chiare possibilità di inserimento tanti cervelli anche preziosi e ben preparati finiscono per investire all’estero, lasciando un Paese che sicuramente amano ma che non garantisce sbocchi, riuscita, ascesa sociale e professionale”.
Dopo la visita alla dirigenza è stato significativo l’incontro che la squadra di amici ha voluto fare alle classi quarte e quinte del Dal Cero. “Un momento importante sicuramente – conclude Calzavara – soprattutto per esprimere ai giovanissimi l’invio a coltivare con impegno e tenacia la strada che loro hanno intrapreso. Infatti l’epoca del geometra non è assolutamente finita ma si è trasformata e stiamo avvertendo la  profonda necessità di competenze tecniche e professionali spendibili non solo nel settore dell’edilizia ma anche nella prevenzione e sicurezza degli edifici, nell’impiantistica, nella cura di aspetti ambientali e paesaggistici decisivi per il futuro dell’assetto territoriale e per garantire anche nei prossimi anni un ambiente a misura d’uomo, un ambiente di vita rispondente alle effettive esigenze di integrazione fra sistema umano e sistema produttivo e delle infrastrutture. Solo il geometra attento e sensibile alle due dimensioni del territorio saprà fare anche delle nostre zone territoriali, una opportunità di sviluppo integrato e ben dimensionato, attento a plurime esigenze ed effettivamente rispondente alle nuove prospettive di sviluppo produttivo e del terzo settore”.
 
SILVANA SARTORI

Gallerie fotografiche