Amministrazione trasparente   |    Contatti   |    Privacy Policy   |    Note legali   |    Elenco siti tematici   |   

IL VESCOVO ZENTI ALLA CITTADELLA DEL GEOMETRA

01 DICEMBRE 2018


IL VESCOVO ZENTI FA VISITA ALLA CITTADELLA DEL GEOMETRA E INCONTRA DOCENTI, PROFESSIONISTI E STUDENTI

Sabato primo dicembre 2018 il Vescovo di Verona mons. Zenti con inizio alle ore 10,00 ha preso parte ad un momento di Riflessione formativa e culturale organizzato dal Collegio dei Geometri di Verona alla Cittadella del Geometra, allestita all’interno del JOB&ORIENTA di Verona per promuovere la nuova professionalità e il profilo tecnico del geometra del  prossimo futuro. Erano presenti diversi esponenti del Collegio dei Geometri di Verona, studenti e genitori attenti allo sviluppo del Percorso formativo di Costruzioni ed Ambiente.
Diverse le riflessioni emerse nella mattinata a sostegno del profilo formativo e professionale del geometra del futuro. Un profilo tecnologico, multidisciplinare e sempre più consulente globale aperto a tanti settori di intervento in area edilizia, tecnica e strutturale. Il geometra del futuro + la figura professionale di riferimento per il mondo delle costruzioni.
Professionista innovativo nell’utilizzo di strumenti e software, esperto in ambito giuridico-fiscale, catastale,, ambientale e di sicurezza nei luoghi di lavoro. Il suo rimane uno dei profili più richiesti dal mondo del lavoro grazie alla formazione e alle caratteristiche multidisciplinari del settore. Anche l’Istituto scolastico Luciano Dal Cero di San Bonifacio ha partecipato all’Evento ed è stato rappresentato dalla prof.ssa Irene Zardini a nome del Collegio dei Docenti.

 
E' stato un grande successo l'appuntamento di Sabato 1 Dicembre tra il mondo della scuola e quello del lavoro. Un punto di incontro utile a tutte le parti che, con grande entusiasmo, si sono incontrate presso la fiera di Verona Job & Orienta.
In particolare l'Istituto M.O.L Dal Cero era presente presso la Cittadella del Geometra, su invito del Collegio dei geometri di Verona durante le attività proposte ai visitatori.
L’obiettivo degli Open Day (dichiara ai giornalisti dal Geom. Nicola Turri, tesoriere del Collegio Geometri scaligero e Responsabile della Commissione Scuola)  è avvicinare i ragazzi con le loro famiglie e raccontare loro chi è il geometra, cosa fa e cosa sa fare, perché è una figura importante non solo per il settore dell’edilizia ma per tutto il territorio".  Commenta ancora il presidente del Collegio dei Geometri e Geometri laureati della provincia di Verona, Fiorenzo Furlani, che “La scuola è un’attività tra le più importanti per il futuro della nostra Categoria ed è quindi è strategico realizzare laboratori e incontri di orientamento nelle scuole svolgendo progetti mirati a favore degli studenti in collaborazione con le scuole ed enti pubblici".
Durante la mattinata presso lo stand allestito in fiera  si sono susseguite varie attività, volte a presentare ai ragazzi la figura del geometra, tecnico ancora oggi molto richiesto dal mercato del lavoro, e sempre più attento ad utilizzare un approccio tecnologico e multidisciplinare. La figura del geometra infatti rimane un  riferimento imoprtante per il mondo delle costruzioni, ma preparato anche in ambito giuridico-fiscale (mediazione, incentivi fiscali, estimo) catastale (immobili e topografia), ambiente (rinnovabili e risparmio energico) e sicurezza nei luoghi di lavoro, per fare solo alcuni esempi.
La scaletta delle attività prevedeva anche la premiazione dei geometri che hanno reso la loro disponibilità come volontari durante le critiche fasi post sisma nel centro Italia, alla presenza di Sua Eccellenza Monsignor Giuseppe Zenti, Vescovo di Verona. Con l'occasione, il nostro Istituto, per mano della professoressa Zardini Irene, ha potuto consegnare al Vescovo il Volume "La Grande Guerra vissuta dalla nostra gente" realizzato in occasione del centenario della Prima Guerra mondiale dagli studenti e dai docenti Giovanni Tosi, Daniela Bragazzi, Paola Guerra, Francesco Tessarini.
L'Istituto M.O. L. Dal Cero era presente alla fiera Job&Orienta anche nella giorata del 30 Novembre, con due classi di studenti, ed altri ragazzi che, partecipando al progetto Verona Minor Jerusalem, si sono dedicati alla sua presentazione presso lo stand che ha incuriosito anche il ministro dell'Istruzione Bussetti, presente in fiera.

 

Gallerie fotografiche